N.28 - Psicoanalisi e Cinema: “Come in uno specchio"

Alcune note introduttive per una lettura psicoanalitica de “I Simpson”

Abstract

Attraverso un excursus sulla letteratura psicoanalitica che si è occupata del rapporto tra creatività e arte, gli autori vogliono evidenziare come la sitcom animata I Simpson si possa attualmente configurare come una produzione artistica di alta valenza simbolica in grado di fornire significativi modelli esplicativi, adatti a “leggere”, al pari di un caso clinico o di un classico letterario, precise dinamiche inconsce. In questa riflessione viene messo in risalto come le modalità espressive della popolare serie si servano di registri e di un linguaggio più raffinati di quelli normalmente offerti dalla produzione televisiva che consentono una lettura e possibilità interpretative affini a quelle offerte dal linguaggio cinematografico

share

    Comments are closed.