Author Archives: admin

Bisogna pur mangiare, di Leonardo Mendolicchio

Bisogna pur mangiare. Nuove esperienze di cura e testimonianze inedite su anoressia, bulimia e obesità, edito da Lindau (2017), è un saggio che si pone l’ambizioso obiettivo di raccontare i disturbi del comportamento alimentare, dal punto di vista di chi … Continue reading

Posted in recensioni | Leave a comment

CANTIERE ADOLESCENZA Costruiamo la felicità

Posted in eventi | Leave a comment

Narcissus Quagliata – Archetypes and Visions in Light and Glass

La monografia “Archetypes and Visions in Light and Glass”, edita da Arnoldsche, ripercorre una parte del percorso creativo di Narcissus Quagliata prendendo in considerazione alcuni periodi significativi dell’artista. “Il mondo è colore, la natura è colore, la cultura e l’arte … Continue reading

Posted in recensioni | Tagged , , , , | Leave a comment

Aprendo il dialogo sulla violenza contro le donne

Sito di riferimento

Posted in eventi | Tagged | Leave a comment

Comprendere il narcisismo

Locandina   Leaflet e Modulo di iscrizione  

Posted in eventi | Tagged | Leave a comment

The “Visting in italy” project: origins, organisation and prospects

Abstract Visiting has its theoretical roots in the research of Lewin, and began in England in the early 2000s when the Community of Communities network, led by Rex Haigh, introduced this project structured on both peer- and self-review for monitoring … Continue reading

Posted in N.39 - Building a therapeutic community. A case of therapeutic engineering | Tagged , , , , , | Leave a comment

Democratic therapeutic communities for the future. How can we face epochal changes without distorting our mission?

Abstract Today therapeutic communities live in a condition of uncertainty and precariousness, due to a tangle of epochal changes, from a cultural, political and economical angle. The financial trouble led to cuts in mental health services, increasing regulation and administrative … Continue reading

Posted in N.39 - Building a therapeutic community. A case of therapeutic engineering | Tagged , , , , , , , | Leave a comment

The democratic therapeutic community: soft or tough on violence?

Abstract The therapeutic environment needs to aim both to set limits on pathological behaviour (such as, violence) and also promote psychosocial skills. To achieve this, ‘a stable, coherent social organisation which provides an integrated, extensive treatment context’ is required (Abroms, … Continue reading

Posted in N.39 - Building a therapeutic community. A case of therapeutic engineering | Tagged , , , , , | Leave a comment

Consultation in support of the professional ego?

Abstract The authors describe their experience as consultants that supported the professional ego in favour of the clinical teams of Il Porto Therapeutic community. In providing their support to the team, the authors tried to take care of this space … Continue reading

Posted in N.39 - Building a therapeutic community. A case of therapeutic engineering | Tagged , , , , , , , , | Leave a comment

Community therapy. Focusing on the foreign body. Effects on patients and caregivers

Abstract Therapeutic communities are now and have for several decades been used for a wide array of disorders that range from substance abuse to personality disorders, and from subacute to chronic psychosis. These disorders are often intertwined and causes an … Continue reading

Posted in N.39 - Building a therapeutic community. A case of therapeutic engineering | Tagged , , , , , , | Leave a comment

Caregiver Training

Abstract Homo sapiens inherited enormous genetic potential, selected over a great arc of time, which has proved indispensable to his survival but at times also manifests useless or even irritatingly awkward vestigial aspects that create a sort of dissonance, an … Continue reading

Posted in N.39 - Building a therapeutic community. A case of therapeutic engineering | Tagged , , , , , , , , , , , | Leave a comment

Therapeutic community: a complex treatment model. The identity of institutions and the subjects of therapy

Abstract The paper means to repropose Therapeutic Community importance and adequacy as treatment process and therapeutic Method. An intensive treatment process to those people who have clinical and existential situations of a certain seriousness and complexity, wich can not find … Continue reading

Posted in N.39 - Building a therapeutic community. A case of therapeutic engineering | Tagged , , , , | Leave a comment

Underpinnings of the therapeutic community: individual/group dialectic, between clinical organisation and daily life

Abstract This contribution offers a general overview that departs, above all, from a relationship with the Mito&Realtà network, and describes the underpinning of the community architecture, highlighting the basic arrangement and internal articulations that work together to achieve the clinical, … Continue reading

Posted in N.39 - Building a therapeutic community. A case of therapeutic engineering | Tagged , , , , , , | Leave a comment

Therapeutic Factors?

Abstract Re-examination of the therapeutic factors in group treatment is not a rhetorical exercise. Developments in our understanding of the group psychic apparatus suggest that this unconscious dimension structures the subject’s psyche from birth onward. Moreover, given the current socio-cultural … Continue reading

Posted in N.39 - Building a therapeutic community. A case of therapeutic engineering | Tagged , , , , , | Leave a comment

Building a course of therapeutic treatment

Abstract The author offers a reflection on the internal/external dialectic dynamic as a central element in the organisation of the therapeutic community’s task. This dialectic regards the psychic and relational life of patients who, upon admittance to the community, distance … Continue reading

Posted in N.39 - Building a therapeutic community. A case of therapeutic engineering | Tagged , , , , , | Leave a comment

Leading from below? Decisions, responsibility and creativity as a group dynamic

Abstract The institution tends to organise the individual in standard ways. And individuals are vulnerable to being organised for the convenience of the institution. Probably psychiatric patients needing hospitalisation are especially vulnerable to this coercive influence. This has for long … Continue reading

Posted in N.39 - Building a therapeutic community. A case of therapeutic engineering | Tagged , , , , , , , , | Leave a comment

Introduction

When Stefania Marinelli contacted us approximately two years ago, also on Robert Hinshelwood’s suggestion, with a proposal to edit a monographic issue of Funzione Gamma on the subject of the therapeutic community, we felt both pleased and a bit worried. … Continue reading

Posted in N.39 - Building a therapeutic community. A case of therapeutic engineering | Leave a comment

Il progetto visting in italia: origini, articolazioni e prospettive

Abstract Il Visiting affonda le proprie radici teoriche nella ricerca azione di Lewin e nasce in Inghilterra nei primi anni 2000, quando il network Community of Communities guidato da Rex Haigh ha introdotto questo progetto, strutturato sia sulla peer review … Continue reading

Posted in N.39 - La costruzione della comunità terapeutica. Un caso di ingegneria terapeutica | Tagged , , , , , | Leave a comment

Il futuro delle comunità terapeutiche democratiche. Come possiamo confrontarci con i cambiamenti epocali senza snaturare la nostra mission?

Abstract Oggi le comunità terapeutiche vivono una condizione di insicurezza e precarietà, per effetto di una complessità di mutamenti epocali, di tipo culturale, politico ed economico. Le difficoltà economiche hanno progressivamente determinato dei tagli di spesa a danno dei servizi … Continue reading

Posted in N.39 - La costruzione della comunità terapeutica. Un caso di ingegneria terapeutica | Tagged , , , , , , , | Leave a comment

La comunità terapeutica democratica: morbida o dura con la violenza?

Abstract L’ambiente terapeutico ha un duplice obiettivo: impostare limiti al comportamento patologico (come quello violento) e promuovere le competenze psicosociali. Per raggiungere tali obiettivi, è richiesta ‘una stabile e coerente organizzazione sociale che fornisca un ampio contesto di trattamento integrato’ … Continue reading

Posted in N.39 - La costruzione della comunità terapeutica. Un caso di ingegneria terapeutica | Tagged , , , , , | Leave a comment

Le consultazioni di sostegno all’io professionale?

Abstract Gli autori descrivono l’esperienza di consulenza e sostegno all’Io professionale a favore delle équipe della Comunità Terapeutica Il Porto Onlus. Nell’offrire il proprio supporto al gruppo di lavoro, gli autori hanno cercato di prendersi cura di questo spazio di … Continue reading

Posted in N.39 - La costruzione della comunità terapeutica. Un caso di ingegneria terapeutica | Tagged , , , , , , , , | Leave a comment

Il lavoro terapeutico in comunità. La messa a fuoco di un corpo estraneo. Effetti sul paziente, sugli ospiti e sui curanti

Abstract Le comunità terapeutiche vengono utilizzate, al momento attuale e ormai da vari decenni, per una vasta gamma di disturbi, che vanno dall’abuso di sostanze, ai disturbi gravi di personalità, alle psicosi in sub acuzie o cronicizzate. Spesso i disturbi … Continue reading

Posted in N.39 - La costruzione della comunità terapeutica. Un caso di ingegneria terapeutica | Tagged , , , , , , | Leave a comment

La formazione degli operatori

Abstract L’homo sapiens sapiens ha ereditato un enorme potenziale genetico, selezionato nel corso di moltissimi anni, che si è rivelato indispensabile per la sua sopravvivenza, ma che talvolta manifesta alcuni aspetti vestigiali, inutili o anche fastidiosamente ingombranti, determinando una sorta … Continue reading

Posted in N.39 - La costruzione della comunità terapeutica. Un caso di ingegneria terapeutica | Tagged , , , , , , , , , , , | Leave a comment

Comunità terapeutica: un complesso modello terapeutico di trattamento. Identità delle istituzioni e soggetti della cura

Abstract L’articolo intende riproporre l’adeguatezza e l’importanza della Comunità Terapeutica come Metodo terapeutico e Processo di trattamento. Un metodo di trattamento intensivo per quelle persone che presentano situazioni esistenziali e cliniche di una certa complessità e gravità, che non possono … Continue reading

Posted in N.39 - La costruzione della comunità terapeutica. Un caso di ingegneria terapeutica | Tagged , , , , | Leave a comment

Le strutture portanti della comunità terapeutica: la dialettica tra individuo e gruppo, tra organizzazione clinica e vita quotidiana

Abstract Il contributo esprime una visione generale, scaturita soprattutto dalla conoscenza delle comunità del network di “Mito&Realtà” e delinea le strutture portanti dell’architettura comunitaria, mettendo in risalto l’impianto di base e le articolazioni interne che fanno funzionare l’insieme per realizzare … Continue reading

Posted in N.39 - La costruzione della comunità terapeutica. Un caso di ingegneria terapeutica | Tagged , , , , , , | Leave a comment

Fattori terapeutici?

Abstract Riprendere la questione dei fattori terapeutici nel trattamento comunitario non è un esercizio retorico. Lo sviluppo delle conoscenze sull’apparato psichico gruppale indicano che la dimensione gruppale inconscia struttura sin dall’origine la psiche del soggetto. Inoltre il contesto socioculturale attuale … Continue reading

Posted in N.39 - La costruzione della comunità terapeutica. Un caso di ingegneria terapeutica | Tagged , , , , , | Leave a comment

La costruzione di un percorso terapeutico

Abstract L’autore propone di considerare la dinamica dialettica tra esterno e interno come elemento centrale di organizzazione del percorso in una Comunità Terapeutica. Tale dialettica investe la vita psichica e relazionale del paziente che con il suo ingresso nella Comunità … Continue reading

Posted in N.39 - La costruzione della comunità terapeutica. Un caso di ingegneria terapeutica | Tagged , , , , , , | Leave a comment

Esercitare la leadership dal basso? Decisioni, responsabilità e creatività come dinamica di gruppo

Abstract L’istituzione tende ad organizzare la persona attraverso modalità standardizzate e l’individualità diventa sacrificabile di fronte alle richieste organizzative dell’istituzione. Probabilmente i pazienti psichiatrici che necessitano di ospedalizzazione sono maggiormente sensibili a queste influenze coercitive. Un tipo di autorità è … Continue reading

Posted in N.39 - La costruzione della comunità terapeutica. Un caso di ingegneria terapeutica | Tagged , , , , , , , , | Leave a comment

Premessa

Quando, circa due anni fa, Stefania Marinelli, anche con il suggerimento di Robert Hinshelwood, ci contattò  proponendoci di curare un numero monografico di Funzione Gamma sul tema della Comunità Terapeutica, avvertimmo un forte sentimento di piacere e di preoccupazione. Eravamo … Continue reading

Posted in N.39 - La costruzione della comunità terapeutica. Un caso di ingegneria terapeutica | Tagged | Leave a comment

I disturbi psichici nella globalizzazione

Posted in eventi | Tagged | Leave a comment