N.11 - L'adulto nei gruppi con bambini e adolescenti 2

Finzione e realtà per la coppia terapeutica

Abstract

La necessità di avere precisi limiti di tempo e un luogo in cui i processi possono essere contenuti è un requisito fondamentale per l’esperienza di gruppo. Vale a dire che un setting stabile con chiari limiti di tempo e di spazio deve venire rispettato e offerto all’esperienza di gruppo e alla mente della coppia di terapeuti. Il gruppo consente all’adolescente alcuni importanti movimenti dinamici, rendendo possibile lo spostamento sul gruppo dei pari dei conflitti di dipendenza infantile irrisolti nei confronti dei genitori, permettendo l’elaborazione delle relazioni d’oggetto sia in funzione dei rapporti legati alle esperienze attuali, sia dei conflitti non risolti con le figure genitoriali, consentendo, grazie alla presenza dei coetanei, la rielaborazione e il cammino verso un’identità gruppale ed individuale.

share

    Comments are closed.