N.32 -Il campo psicoanalitico secondo il modello sviluppato dagli analisti del APdeBA. Gli aspetti gruppali della mente e la loro influenza nei gruppi, nella coppia, nella famiglia, nelle istituzioni

I gruppi nella costituzione soggettiva adolescenziale. Considerazioni sul disegno di un bambino di 12 anni e sui suoi commenti 50 anni dopo

Abstract
Nel periodo compreso tra la pubertà e l’adolescenza il gruppo rende possibile e favorisce il cammino verso la soggettività, attraverso i giochi di identificazioni reciproche che danno un sentimento di pertinenza al collettivo. Questo lavoro mette in evidenza la possibilità di arrivare a pensarsi come simili, ma anche differenti, rispetto ai partecipanti del gruppo, compagni di viaggio nel fondamentale lavoro di passaggio dall’endogamia all’esogamia, garante dell’esistenza di un ordine culturale costitutivo del discorso e del collettivo sociale che definirà un mondo, le cose che in esso si incontrano, le relazioni di queste cose tra loro e con gli individui che abitano questo mondo.

Download dell’articolo
aryan-giri-ita

share

    Comments are closed.