N.37 - La Funzione Gruppale nei servizi di salute mentale tra clinica e ricerca

Gruppo e dimensioni gruppali in un Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura

Abstract

Gli esseri umani sono immersi in una vita di gruppo e di relazioni per l’intera esistenza e, anche quando la sofferenza psichica individuale si esacerba a tal punto da richiedere un ricovero, la persona si ritrova a condividere spazi, tempi ed emozioni con altri simili. La crisi psichiatrica altera gli equilibri individuali e familiari e si esprime con pensieri, emozioni e comportamenti acuti ed estremi. Il ricovero psichiatrico, anche se traumatico, fornisce al paziente un’opportunità di rivivere in un contesto protetto tutte le alterazioni di quel momento e di dare loro un senso. L’intervento specialistico ospedaliero si pone, quindi, l’obiettivo di modulare, ridefinire e rendere tollerabile la sofferenza affinché la persona possa riprendere il proprio ruolo sociale con espressioni meno drammatiche. Questo articolo esplora le potenzialità dello strumento gruppo nel Servizio Psichiatrico Diagnosi e Cura (SPDC) dell’ospedale S. Pertini di Roma.

download pdf
dimensioni-gruppali

share

    Comments are closed.