N.24 - Anoressia, Adolescenza, Gruppo

Gruppo omogeneo, tempo limitato e disturbi alimentari

Abstract

Questo lavoro descrive alcune ipotesi sul funzionamento del dispositivo gruppale di tipo omogeneo a tempo limitato, adottato nel trattamento delle patologie alimentari e condotto da un vertice psicoanalitico di osservazione. Il contributo è organizzato in quattro parti principali. Nella prima parte, le autrici descrivono il significato del gruppo omogeneo ed elencano i fattori terapeutici specifici che ne caratterizzano il funzionamento. Nella seconda parte, conducono un’analisi del funzionamento del gruppo omogeneo nel trattamento dei disturbi alimentari. Nella terza parte, descrivono le caratteristiche delle psicoterapie di gruppo a tempo limitato e concetti quali l’“Episodio di Trattamento”; discutono, infine, i principali fattori terapeutici della psicoterapia di gruppo omogeneo e le peculiarità di conduzione. Nella parte conclusiva, le autrici descrivono la loro esperienza clinica con un gruppo omogeneo a tempo limitato per pazienti con un disturbo del comportamento alimentare, durato 9 mesi, assumendo il sogno come vertice privilegiato di osservazione del processo di gruppo

 

share

    Comments are closed.