N.26 - Sensorialità, Corporeità, Sessualità nel Gruppo

Il corpo crea la testa: sensazioni, invenzioni e trasformazioni affettive in gruppi di bambini

Abstract

Il corpo, con il suo patrimonio di sensorialità, mimica e gestualità, è al centro della scena nei gruppi di bambini, fulcro dell’azione, dell’immaginazione, dell’invenzione, dello scambio. Attorno a questo stimolo e catalizzatore comune si attiva un percorso, sia individuale che collettivo, di continua creazione e ridefinizione dei rapporti tra corpo, mente e mondo esterno.

Perché la psiche possa arrivare ad essere realmente creativa e non si limiti ad adattarsi alla realtà, il bambino deve sperimentare attraverso il corpo l’intreccio del sensoriale con l’immaginario, della forma e del simbolo, giocando ruoli fantastici, che gli permettono di incorporare le qualità degli oggetti, facendole proprie, reinventando il mondo dentro di sé.

Attraverso il materiale clinico si seguono le trasformazioni dei modi di esprimere e modulare l’eccitazione, le paure, i desideri, l’immagine di sé e quelle altrui, per arrivare a sentire e pensare in modo più originale e creativo.

share

    Comments are closed.