N.17 - Tempo e Narrazione

La narrazione dei sogni come avvenimento interpersonale

Abstract

L’autore presenta uno specifico tipo di narrazione: il racconto dei sogni come richiesta di contenimento e di elaborazione di specifici contenuti mentali. Viene sottolineato come la possibilità di comunicare e condividere i propri sogni rappresenti una funzione appresa nel corso dei primi scambi tra genitori e figli. Vengono illustrati i risultati di una ricerca volta ad indagare la correlazione tra il potenziamento o l’inibizione di questa funzione da parte dei genitori, e l’identità di genere dei figli.

share

    Comments are closed.