N.5 - L'adulto nei gruppi con bambini e adolescenti

La relazione con l’adulto nei gruppi con bambini e adolescenti: specificità e differenze

Abstract

La relazione tra adulto e bambini o adolescenti all’interno di gruppi terapeutici è il tema centrale del presente scritto che pone in evidenza le differenti modalità di percezione dell’adulto terapeuta da parte di bambini o adolescenti all’interno del gruppo. Diverse considerazioni a riguardo traggono spunto dalla personale esperienza di relazione con partecipanti bambini di età compresa tra i 7 e i 10 anni e partecipanti adolescenti di età compresa tra i 14 e 16 anni. In particolare, l’attenzione si sofferma sul ruolo attribuito all’adulto terapeuta e la percezione di quest’ultimo laddove è presente una relazione genitoriale centrale di riferimento e laddove essa è invece stata spostata sullo sfondo in una possibilità relazionale più complessa in cui l’adulto è percepito come Altro testimone delle propria personale esperienza.

share

    Comments are closed.