N.10 - Mito, Sogno e Gruppo 2

Le culture del sogno: una prospettiva antropologica

Abstract

Il sogno nelle società antiche e tradizionali in modalità diverse a seconda dei contesti storici e culturali si manifesta nelle istituzioni culturali (rituali magico-terapeutici, rituali di iniziazione, cerimonie sciamaniche, ricorso a sentenze oracolari), che possono essere considerate come i luoghi sociali in cui il sogna approda ad un senso e che fondano la struttura e l’identità dei diversi gruppi (Douglas, 1990). Il sogno è anche una modalità di esprimere il senso del ‘credere’ ed il proprio ‘stile di pensiero e attraverso questo istituire un nesso tra il passato, la realtà mitica e originaria e il presente del gruppo (Douglas,1994). In questo senso il sogno si configura nel suo legame fondamentale con il mito come pensiero sognante di un popolo: “Il sogno realizza in modi spontanei e immediati quel contatto dell’individuo con il mondo sacrale delle origini e del sacro che, in modi culturalmente mediati, la società realizza nel rito, che è a sua volta revivificazione del mito” (Lanternari, 1966, p.XX)

share

    Comments are closed.