N.37 - La Funzione Gruppale nei servizi di salute mentale tra clinica e ricerca

Nascita ed evoluzione di un gruppo riabilitativo in una Comunità Terapeutica: Grounded Theory

Abstract

Oggetto: le persone con patologie psichiatriche, pur presentando difficoltà di comunicazione e di funzionamento sociale, hanno bisogni e desideri che possono essere promossi e realizzati. Il lavoro riabilitativo descritto in questo articolo è rivolto al potenziamento del benessere e delle competenze sociali degli ospiti di una Comunità Terapeutica Riabilitativa romana. Metodo: “Sapere Divertente a Urbania” è un laboratorio settimanale che mira a rafforzare le capacità degli utenti di organizzare e partecipare ad attività ricreative e culturali in ambito cittadino. Per monitorare, verificare e migliorare le strategie riabilitative utilizzate, abbiamo progettato una ricerca-azione (Hopkins, 1993).  Risultati: dopo dieci mesi di lavoro, i partecipanti presentavano un apprezzabile miglioramento del quadro clinico generale e delle competenze e abilità sociali. Conclusioni: i risultati suggeriscono che valorizzare riflessioni e proposte degli utenti, pensare e fare in una cornice gruppale sicura contribuisce ad attivare parti sane e adattabili del singolo partecipante.

download pdf
nascita-evoluzione

share

    Comments are closed.