N.6 - Formazione e clinica nel gruppo terapeutico

Psicoterapie di gruppo: a nuove domande nuove risposte

Abstract

Gli autori indicano come uno specifico dispositivo di gruppo per adolescenti (GRF Gruppo per la Ripresa delle Funzioni) possa costituirsi come una nuova risorsa terapeutica a disposizione degli operatori, con la sua specificità. Essa è costituita, oltrechè dal setting gruppale quale scenario simbolopoietico e luogo ove rendere pensabile ciò che non lo è stato sino a quel momento, dalla durata temporale definita, dai bassi investimenti transferali generazionali sul terapeuta, dalla tensione prospettica positiva e costruttiva del gruppo dei pari. Il GRF quindi come una risposta diversa, capace di sorprendere, che si pone come primo obbiettivo quello di riaccendere il motore psichico del paziente, ma soprattutto di fargli riscoprire che le energie per farlo sono insite in lui.

share

    Comments are closed.