Articoli che contengono il tag: adolescenti

Introduzione “Adolescenti, gruppo e nuove rappresentazioni al tempo di internet”.

“…e fu in questo periodo che la città cominciò a sentir parlare dei Capitaes da areia (Capitani della spiaggia), bambini e ragazzi abbandonati che vivevano di furto. Nessuno mai seppe il numero esatto dei ragazzi che vivevano in questo modo. … Continue reading

Chi credi di essere? Gruppi di adolescenti e vita quotidiana

Abstract L’adolescenza è un periodo di cambiamento. Un cambiamento esistenziale che   riguarda il senso di chi si è, un cambiamento dell’identità personale.  Può essere una crisi catastrofica nell’identità, con l’incertezza totale sull’essere un individuo. L’adolescenza è un processo di apprendimento … Continue reading

Lombardozzi A. (a cura di) 2012. Psicoanalisi di Gruppo con bambini e adolescenti. Edizioni Borla

Recensione ( a cura di Adriana Dondona) Un viaggio attraverso l’origine dell’esperienza psicoanalitica di gruppo con bambini e adolescenti, per ripercorrere e ripensare i punti centrali dell’approccio, le sue peculiarità e per rivivere “la passione, il rigore, la leggerezza”, come … Continue reading

Da soli o in coppia? Problemi e risorse di due diverse modalità di conduzione dei gruppi

Abstract Gli aspetti teorici e clinici collegati al tema della co-terapia/monoterapia nella conduzione dei gruppi terapeutici, sono trattati in questo articolo con riferimento alla letteratura e al materiale clinico riportato. Il confronto tra mono-terapia e co-terapia va proseguito tenendo conto … Continue reading

Il terapeuta e il gruppo d’adolescenti devianti

Abstract Ho scelto di parlare di un reato sessuale, perché mi sembra particolarmente interessante seguire l’elaborazione che ha avuto in gruppo un reato contro la persona e non contro la proprietà, che rappresenta il più diffuso tipo di reati degli … Continue reading

L’adulto terapeuta nei servizi: fra genitori e istituzione

Abstract Si vuole indicare come alla base dell’Istituzione, che ha come obiettivo la salute mentale, si ritrovi paradossalmente un funzionamento psichico di stampo primitivo, quindi infantile. Questa posizione infantile sembra costituire il collante dei tre oggetti originari: Istituzione, terapeuta, genitori. … Continue reading

Finzione e realtà per la coppia terapeutica

Abstract La necessità di avere precisi limiti di tempo e un luogo in cui i processi possono essere contenuti è un requisito fondamentale per l’esperienza di gruppo. Vale a dire che un setting stabile con chiari limiti di tempo e … Continue reading

Premessa, “L’adulto nei gruppi con bambini e adolescenti 2”

Il gruppo psicoterapeutico con bambini e adolescenti ha una caratteristica di fondo: è quella-messa in rilievo da Francois Sacco-nell’articolo d’apertura di questo secondo numero che dedichiamo al tema dell’adulto in queto tipo di gruppi – d’essere “l’incontro dell’adulto con partecipanti … Continue reading

La funzione problem solving dei sogni nei gruppi con bambini e adolescenti

Abstract In questo lavoro vi riferirò due sogni :il primo narrato da un bambino di 10 anni e mezzo a un gruppo  che si riunisce da tre anni nel mio studio, il secondo da una bambina di un anno più … Continue reading

Sogni ad occhi aperti di un gruppo di adolescenti e del suo conduttore

Abstract “IL SAGGIO CINESE CHUANG-TSU SOGNO’ DI ESSERE UNA FARFALLA. SVEGLIATOSI, NON SAPEVA SE EGLI ERA UN UOMO CHE AVEVA SOGNATO UNA FARFALLA O SE INVECE ERA UNA FARFALLA CHE STAVA SOGNANDO DI ESSERE UN UOMO.”   Da un racconto tradizionale Ho scelto questa … Continue reading

Gruppo, corpo e sogni a occhi aperti

Abstract Una sorta di sogno ad occhi aperti, scritto da una paziente dopo una esperienza di gruppo a tempo definito come un racconto simile ad un sogno che una paziente ha consegnato ai membri del gruppo quale viva testimonianza, è … Continue reading

L’adulto e il terapeuta in un gruppo con adolescenti: nuovo oggetto e oggetto transferale

Abstract La psicologia dei gruppi ed alcuni elementi dinamici strutturali del loro funzionamento sono propri di tutti i gruppi, ma vi sono alcune variabili che cambiano in rapporto ai bisogni emotivi ed ai compiti evolutivi connessi all’età di coloro che … Continue reading

Adulto genitore e adulto terapeuta come coautori della salute mentale del bambino

Abstract La famiglia è crogiolo sia di salute che di malattia per i suoi componenti e i figli sono i portatori sia a livello manifesto che latente. In questo scritto riassumiamo uno degli sviluppi avuti nella teoria e nella tecnica … Continue reading

L’adulto terapeuta in un gruppo di adolescenti

Abstract La funzione del conduttore in un gruppo di adolescenti non può prescindere dal proprio assetto mentale, dai propri riferimenti culturali, esperienziali e dalla propria adolescenza. Gli stessi adolescenti sono molto bravi a riconoscere il profilo psicologico del conduttore del … Continue reading

L’incontro gruppale tra adolescenti e adulto nel gruppo

Abstract La modalità di relazione all’interno del gruppo varia secondo diversi fattori quali l’età, la cultura, la patologia. Diversi partecipanti costituiscono gruppi diversi e in particolare ciò avviene nei gruppi di adulti rispetto ai gruppi composti da bambini o adolescenti. … Continue reading

Presentazione del numero “L’adulto nei gruppi con bambini e adolescenti”

Obiettivo del numero è mettere a fuoco  le caratteristiche della relazione  bambini-adulto, adolescenti-adulto nei gruppi terapeutici con soggetti in età evolutiva. Il taglio prescelto è  stato quello di alternare i punti di vista sull’adulto nei gruppi con bambini con quelli sull’adulto nei gruppi con adolescenti. L’articolo introduttivo … Continue reading

Potenzialità trasformative del gruppo

Abstract L’autrice intende chiarire anche con un esempio clinico alcuni aspetti del lavoro di gruppo, la sua potenziale efficacia per le patologie adolescenziali in cui spesso la famiglia di origine non è stata in grado di fungere da adeguato contenitore. … Continue reading

Psicoterapie di gruppo: a nuove domande nuove risposte

Abstract Gli autori indicano come uno specifico dispositivo di gruppo per adolescenti (GRF Gruppo per la Ripresa delle Funzioni) possa costituirsi come una nuova risorsa terapeutica a disposizione degli operatori, con la sua specificità. Essa è costituita, oltrechè dal setting … Continue reading

Il patto sul rischio accettabile. Un modello psicodinamico con il gruppo adolescenziale per l’educazione stradale

Abstract L’autore presenta una specifica metodologia formativa per  l’educazione stradale che ha definito “Patto per il Rischio Accettabile”. Tale metodologia, in antitesi con le tradizionali tecniche di educazione stradale, comporta un impegno reciproco tra le giovani generazioni e quelle precedenti, … Continue reading

Dispositivo istituzionale multiplo e molteplicità dei transfert nel lavoro con le famiglie intorno all’adolescenza

Abstract A partire da una situazione clinica che presenta in scena una famiglia caratterizzata dall’adolescenza e due istituzioni, l’autore si interroga sull’interfaccia delle famiglie e delle istituzioni e più precisamente sui dati psichici mobilizzati nel momento della cooperazione attivata in … Continue reading

Corpo e immagini del corpo in un gruppo di adolescenti in ambito educativo

Abstract L’Autrice si propone di mostrare come la corporeità adolescenziale si manifesta all’interno di gruppi di discussione tenuti in ambito scolastico. Nello specifico si tratta di gruppi formati solo da ragazze, in cui l’intensità delle relazioni tra pari e la … Continue reading

Le ali di Icaro. Capire e prevenire gli incidenti dei giovani Carbone P. (2009) Torino, Bollati Boringhieri

Nel piacere di leggere il nuovo libro di Paola Carbone, scopriamo sin dalleprime pagine come l’autrice, in modo esperto e appassionato, si pongal’obiettivo di segnalare le ragioni per cui lo psicoterapeuta diadolescenti, il clinico, gli adulti di riferimento quali educatori … Continue reading

Adolescenza e violenza. Il Pensiero Scientifico Editore, Roma. Nicolò A.M. (a cura di) (2009)

Invito con piacere alla lettura del volume curato da A. Nicolò, Adolescenza e violenza, che si offre quale prezioso contenitore di validi contributi su un tema complesso e di scottante attualità. Dalla lettura, sorge spontaneo un primo ringraziamento nei confronti … Continue reading

Gruppo una scelta terapeutica per bambini e adolescenti Giornate di studio Roma 02-03 Giugno 2000

Il 2 e 3 giugno presso l’Istituto di Medicina Sociale di Roma si sono svolte due giornate di studio dal titolo “Gruppo: una scelta terapeutica per bambini e adolescenti”. Le giornate di studio sono state promosse dal Dipartimento Materno Infantile … Continue reading