Articoli che contengono il tag: Bion

From broken restrictions to new and vital experiences in therapy: from perverse communication to the discovery and identification of the affected’s world

Abstract This work of proposed family therapy started from the consideration that the model of individual psychoanalysis had not brought any of the family members to retrieve inside themselves and that in the field of group communication, there were no … Continue reading

The Dream of Prometheus

Abstract The hypothesis that prompted the following article arose from aconsideration of dreams as important supports for analytical transformation. Beginning with Bionian concepts, the author demonstrates, using as a clinical example a group of patients with severe mental health disorders … Continue reading

Dai contenitori rotti ad esperienze nuove e vitali in terapia: dalla comunicazione perversa alla scoperta dell’individuazione e del mondo degli affetti

Abstract Questo lavoro di proposta di terapia familiare è partito dalla considerazione che il modello della psicoanalisi individuale non aveva portato nessuno dei componenti della famiglia a recuperare all’ interno di se stessi e nell’ambito della comunicazione gruppale alcun risultato … Continue reading

Il Sogno di Prometeo – La funzione trasformativa del sogno in un gruppo di pazienti con gravi patologie psichiche

Abstract L’ipotesi che ha spinto il seguente articolo, nasce da una considerazione di sogni come supporti importanti per la trasformazione analitica. A partire da concetti bioniani, l’autore dimostra, utilizzando come esempio clinico di un gruppo di pazienti con gravi disturbi … Continue reading

Bion’s Sources, edited by R.D.Hinshelwood, N.Torres. London : Routledge 2013

Fonti di Bion A cura di R.D.Hinshelwood e N.Torres – Borla 2015 Lo stile con il quale esponiamo un pensiero è sempre diverso, e talvolta nuovo. Ma di sicuro funziona meglio quando l’incontro fra le nostre menti, di chi legge … Continue reading

Le viscere della mente

Ritengo  che l’aspetto più interessante del libro siano i tanti casi clinici riportati, in cui Antonino Ferro  ci mostra come lavora, lasciandosi andare alle fantasie e alle immagini che gli vengono in mente, andando oltre il significato più ovvio, anche … Continue reading

Beyond Containing: World War I and the Psychoanalytic Theories of Wilfred Bion

Abstract This article considers Bion’s writings about World War I, from the returning soldier of 1919 to the psychoanalyst in his seventies. It asks how and why his memories of the war shifted over time, and explores the connections between … Continue reading

Bion’s paper on arrogance. Reading his personal disaster

Abstract Bion’s paper ‘On arrogance’, written in 1957, came at a cross-roads in his life.  Evidence from his various writings is used to demonstrate a change at this time in Bion’s attitudes to himself and to others.  In consequence, Bion’s … Continue reading

Introduction “A memoir of the future”

It is owing to Claudio Neri’s inspired intuition that we were able to plan this fascinating issue of Funzionegamma on Bion’s Memoir of the Future (hereafter MoF). Inspired for many reasons. Firstly, as a result of the literature’s curious scarcity … Continue reading

Al di là del contenimento: la Prima Guerra Mondiale e le teorie psicoanalitiche di Wilfred Bion

Abstract L’articolo considera gli scritti di Bion relativi alla Prima Guerra Mondiale, dal suo ritorno nel 1919 come soldato, ai suoi Settanta, come psicoanalista. Ci si domanda come e perché le memorie della guerra siano mutate nel tempo e si … Continue reading

Lo scritto di Bion sull’arroganza. Leggendo la sua crisi personale

Abstract Il saggio di Bion “Sull’arroganza” scritto nel 1957, fu prodotto ad un bivio della sua vita. Evidenze tratte da vari suoi scritti sono utilizzate in questo articolo per dimostrare un mutamento avvenuto in Bion a quel tempo, nel suo … Continue reading

Presentazione al numero: Memoria del Futuro

Dobbiamo a Claudio Neri la felice intuizione di poter progettare un interessante numero di Funzionegamma su Memorie del Futuro (d’ora in poi, MDF) di Bion. Felice per più motivi. Innanzitutto perché curiosamente in letteratura non ci sono molti lavori sulla … Continue reading

W.Bion, D.Meltzer: il pensiero sociale e il pensiero individuale in psicoanalisi

Abstract Questo lavoro focalizza l’attenzione sulle idee psicoanalitiche che ,a partire da Freud, Ferenczi e M.Klein, furono sviluppate da Bion e Meltzer. Bion sottolineò la grande importanza del predominio dei fenomeni gruppali fondanti una mentalità gruppale, come concetto che avrà … Continue reading

Pensare con Freud di Laura Ambrosiano e Eugenio Gaburri

La sensazione che si ha leggendo il lavoro di Laura Ambrosiano e Eugenio Gaburri   è quello di essere partiti per una navigazione. Si parte da Freud e con lui si scorre e si pensano temi come l’amore cannibalico, la morte, … Continue reading

Introduction, Bion and Foulkes

Introducing the present issue of  Funzione Gamma devoted to”Bion and Foulkes” I would like to thank all the contributors as well as those who took part in preparing it. Going through the several papers I need first of all to … Continue reading

Notes on painting of W.R. Bion

Then,’ the gardener went on, ‘to the right the valley opens up and you can see across the meadows and trees and far into the distance (J.W. Goethe, Die Wahlverwandtschaften , trad. Eng. Elective Affinities) There is more sky than … Continue reading

Group, psychoanalysis and cinema. Notes about a formative group and cinema experience

Abstract In this essay we are willing to bring out some remarks on the usage of movies within experiential groups. As it is already widely acknowledged, there exists a strong relationship between cinema and psychoanalysis, especially between Freud’s theory of … Continue reading

Note sul dipinto di Bion

«Poi,» continuò il giardiniere, «a destra si apre la valle e lo sguardo spazia su ricchi boschi e praterie in una limpida lontananza» (J.W. Goethe, Die Wahlverwandtschaften , Le affinità elettive , trad. di M. Mila, in J.W. Goethe, Romanzi … Continue reading

Preface, Truth and evolution in “O” in Bion’s work

It was not easy to give an order, or even a sequence, to the thematic contributions of so many authors, from a variety of places and cultures (England, Brazil, France, Israel, Italy), approaching Bion’s thinking in an effort to share … Continue reading

Truth as a therapeutic factor

Abstract Truth – according to Bion – has a performative character; it can bring about transformations. Analysis is a “veridical process” that helps the patient become himself. In order for this transformation to positively occur, the search for truth must … Continue reading

Introduction, Thinkable and unthinkable in some Bion’s concepts

At the 20th International Conference on Psychoanalysis, held in Paris in 1957, Wilfred Bion presented his work On Arrogance.  Francesco Corrao, who was present, defined him as the new genius of psychoanalytic theory.  Later, during a series of seminars Bion … Continue reading

Introduzione, Pensabile e impensabile in alcuni concetti di Bion

Nel 1957, a Parigi al XX° Congresso internazionale di Psicoanalisi, Wilfred Bion presentava il suo lavoro La superbia, tra i presenti c’era Francesco Corrao che lo definì il nuovo geniale teorico della Psicoanalisi; in seguito, in occasione dei seminari tenuti … Continue reading

Breve studio iconologico del dipinto di copertina. “Allegoria del tempo e dell’amore”

Abbiamo scelto per l’immagine di copertina questo dipinto eseguito da Angelo Bronzino attorno al 1546 per un’insieme di ragioni. La prima è ovviamente quella che quest’opera rappresenta, in maniera molto pregnante, una situazione gruppale con una sua dinamica. La seconda … Continue reading

Ripensando a Foulkes ed agli assunti di base, “italianiter”…

Abstract L’autrice sottolinea l’influenza degli scritti di Foulkes e Bion nello sviluppo di una cultura gruppale anche in Italia, all’interno della quale si è potuta costituire una rete in cui si è costruita una storia condivisa.

Bion e Foulkes, un incontro mitologico. Soltanto, ma é già abbastanza!

Abstract L’autore in questo articolo intende promuovere una sintesi fra Bion e Foulkes, sulla base del “mito” inteso come idealizzazione di un fatto storico che abbia assunto un’importanza, un rilievo particolare. Con questo scritto l’autore auspica la realizzazione dell’integrazione di … Continue reading

Quanto era foulkesiano Bion?

Abstract  L’autore con questo scritto propone una attenta analisi del pensiero di Bion e Foulkes sul gruppo, cercando di non sottolineare le divergenze o le similitudini dei due approcci, ma riportandoli in modo circostanziato e documentato. Viene posta grande attenzione … Continue reading

Presentazione del numero. Bion e Foulkes

Nel presentare questa edizione di Funzione Gamma, dedicata a “Bion e Foulkes” e ringraziando gli autori e tutti coloro che hanno contribuito a idearla e a realizzarla, va sottolineato quanto si rivelino ricche di senso e di sviluppo le sorgenti … Continue reading

Psicoanalisi, gruppo e cinema. Note su di un’esperienza formativa di gruppo e cinema

Abstract In questo lavoro gli autori rintracciano due importanti funzioni del cinema dal punto di vista psicoanalitico: la prima è quella di un “film-sonda” che esplora la mente, la seconda di un “film-sogno” che pone il pubblico in uno stato … Continue reading

Introduzione al numero Psicoanalisi e Cinema: “Come in uno specchio”

Cinema e Psicoanalisi, nate entrambe alla fine del XIX secolo, occupano un posto centrale nella cultura contemporanea. Non sorprende che sia gli studiosi di cinematografia che gli psicoanalisti debbano impegnarsi in quello che sempre più diventa uno stimolante dialogo interdisciplinare. … Continue reading

Studi ed esperienze a partire da Bion. A cura di Stefania Marinelli, di AA.VV

Second thoughts. Il titolo di uno dei primi folgoranti libri di Bion, quello, per intenderci, che contiene l’articolo che fece scandalo al Panel dell’IPAC di Edimburgo del 1961. Come racconta Paulo Cesar Sandler, descrivendo l’episodio (ma lasciando nell’ombra nome e … Continue reading