Articoli che contengono il tag: cambiamento

La montagna come campo esperienziale gruppale

Abstract Il lavoro parla di una metodologia terapeutica che potremo definire di “outdor setting”, cioè fuori da ogni setting classico: la montagnaterapia. Si tratta di un’esperienza nuova in cui vengono sfruttate le potenzialità trasformative dell’ambiente di montagna e in cui … Continue reading

Sulla soglia. L’invenzione delle istituzioni come snodo per il cambiamento

Abstract Nel testo svilupperò una riflessione su tre interrogativi a mio avviso significativi per comprendere il nostro rapporto con le istituzioni e le sue potenzialità: a) In cosa consiste la creatività nel legame con le istituzioni? b) Come possiamo fare … Continue reading

Psicoterapia di gruppo per bambini: gruppi aperti tra cambiamento e continuità

Abstract Partendo dall’esperienza di gruppi terapeutici di bambini e di preadolescenti condotti col dispositivo di gruppi aperti, sono presi in considerazione con l’aiuto di materiale clinico i momenti di cambiamento nella composizione del gruppo per nuovi ingressi o uscite. Sono … Continue reading

L’arca di Noè: scenari onirici sognati da un gruppo di donne in gravidanza

Abstract L’autore esplora come la preoccupazione materna primaria, collocata a metà tra lo psichico e il somatico possa esprimersi durante la gestazione mediante il sogno nel gruppo come un livello fantasmatico che preannuncia la trasformazione dalla gravidanza al parto-separazione e … Continue reading

Krista: una donna con più di trent’anni in un gruppo di pazienti borderline

Abstract L’autore tratta diverse tematiche relative alla possibilità clinica di elaborazione del lutto nel paziente borderline e del suo trattamento all’interno del gruppo terapeutico.

Pensiero mitico, gruppo, pazienti gravi

Abstract L’organizzazione contemporanea è sottoposta a grande tensione. Gli individui stanno soffrendo. Arrivano puntuali al lavoro, ma il loro impegno sempre più spesso rimane a casa. Secondo me, c’è un bisogno cruciale di creare uno spazio per la riflessione, di … Continue reading

Gruppo, corpo e sogni a occhi aperti

Abstract Una sorta di sogno ad occhi aperti, scritto da una paziente dopo una esperienza di gruppo a tempo definito come un racconto simile ad un sogno che una paziente ha consegnato ai membri del gruppo quale viva testimonianza, è … Continue reading

Immagini bulimiche. Rilettura interpersonale di una dinamica di gruppo Photolangage©

Abstract Mediante la dscrizione del modello teorico e dell’esperienza clinica con un gruppo Photolangage gli autori propongono il modello psicoanalitico interpersonale per ascoltare il mondo delle immagini e le sensazioni elementari che queste suscitano “nel qui ed ora” dando voce … Continue reading

Il gruppo omogeneo femminile dal vertice dell’osservazione partecipante: rivisitazione critica di un’esperienza

Abstract In questo scritto parlerò dell’osservazione partecipante all’interno di un gruppo omogeneo femminile e delle riflessioni scaturite in seguito alla mia esperienza. Cercherò di ripercorrere le argomentazioni teoriche che giustificano l’utilizzazione del gruppo in quanto strumento terapeutico, per passare successivamente … Continue reading

Facilitare il cambiamento: i confini e la dialettica della natura umana

Abstract L’autore esamina i rapporti tra l’individuo,la natura e l’impermeabilità’ dei confini della specie. L’individuo si relaziona alla famiglia e d alla comunità , cioè ad un insieme di individui da cui deriva la propria integrità , e la consapevolezza … Continue reading

Elementi individuali e gruppali nel processo di individuazione

Abstract L’autore descrive i fenomeni relativi al proliferare di nuove idee e teorie nell’ambito della psicoanalisi. Conservazione ed  innovazione, fedeltà’ e rottura hanno caratterizzato lo sviluppo della psicoanalisi da Freud fino alle nuove correnti di pensiero, dopo la seconda guerra … Continue reading