Articoli che contengono il tag: trauma

Community therapy. Focusing on the foreign body. Effects on patients and caregivers

Abstract Therapeutic communities are now and have for several decades been used for a wide array of disorders that range from substance abuse to personality disorders, and from subacute to chronic psychosis. These disorders are often intertwined and causes an … Continue reading

Il lavoro terapeutico in comunità. La messa a fuoco di un corpo estraneo. Effetti sul paziente, sugli ospiti e sui curanti

Abstract Le comunità terapeutiche vengono utilizzate, al momento attuale e ormai da vari decenni, per una vasta gamma di disturbi, che vanno dall’abuso di sostanze, ai disturbi gravi di personalità, alle psicosi in sub acuzie o cronicizzate. Spesso i disturbi … Continue reading

Border areas: the experience of a group of women migrants. From invisibility to the birth of a dream space

Abstract This paper aims to tell about group psychotherapy at the Opera San Francesco per i Poveri Clinic. This device is made up of migrant women from different countries, of different ages and who present different clinical conditions, who share … Continue reading

Aree di confine: l’esperienza di un gruppo di donne migranti. Dall’invisibilità alla nascita di uno spazio onirico

Abstract Questo lavoro racconta l’esperienza di un gruppo terapeutico presso il Poliambulatorio di Opera San Francesco per i Poveri. Tale dispositivo è composto da donne migranti di diversa provenienza ed età e con differenti quadri clinici, accomunate da uno o … Continue reading

Bion’s paper on arrogance. Reading his personal disaster

Abstract Bion’s paper ‘On arrogance’, written in 1957, came at a cross-roads in his life.  Evidence from his various writings is used to demonstrate a change at this time in Bion’s attitudes to himself and to others.  In consequence, Bion’s … Continue reading

Lo scritto di Bion sull’arroganza. Leggendo la sua crisi personale

Abstract Il saggio di Bion “Sull’arroganza” scritto nel 1957, fu prodotto ad un bivio della sua vita. Evidenze tratte da vari suoi scritti sono utilizzate in questo articolo per dimostrare un mutamento avvenuto in Bion a quel tempo, nel suo … Continue reading

The device of the group without a leader, for intervening during the emergency followed to the earthquake

Abstract This article testifies about the work of short intervention realized in a camp of evacuees built and managed by an Association of Civil Protection’s Volunteers, two weeks later the earthquake which damaged Emilia Romagna on the 20th of May … Continue reading

Il dispositivo del gruppo senza capo, per intervenire nell’emergenza post-terremoto

Abstract Questo contributo testimonia il lavoro di intervento breve che a due settimane dall’evento sismico che il 20 maggio del 2012 ha colpito l’Emilia Romagna, è stato realizzato in un campo di sfollati, allestito e gestito da un’Associazione di Volontari … Continue reading

Trauma “not responded to” and the prelogical nature of the accident in adolescence

Abstract The prelogical nature of the accident in adolescence talks about mind’s crushing when the time of a second birth implies the return of that automatic and primitive anguish when faced with ineluctable biological propelling forces of the body. This … Continue reading

Body tattoo and body injured, the vicissitudes of omnipotent control over the body in adolescence

Abstract In the paper, tattoos and accidents are seen as two expressions of the omnipotent control that every adolescent feels he can exercise over his own body. The tattooed body expresses a form of control over the body that may … Continue reading

The pact on acceptable risk a psychodynamica model for road safety education with a group of adolescents

Abstract The author presents a specific training methodology for road safety education which he called “Pact for Acceptable Risk”. This method, in contrast with the traditional techniques of road safety education, involves a mutual commitment among the younger generation and … Continue reading

Editorial note, Reflections on the adolescent group with particular reference to trauma and accidents

The preparation of this issue proposed by Paola Carbone on trauma and accidents during adolescence has had a long period of incubation that created a network of exchanges. First of all it produced an unusual editorial event (what authors treat … Continue reading

Presentation, Reflections on the adolescent group with particular reference to trauma and accidents

The present issue deals with three closely connected arguments: adolescence, group and accidents. When adolescence from a latent quietude bursts onto the scene, it evokes metaphors that more often than not have to do with the negative effects of trauma. … Continue reading

Women Victims of Trafficking: theoretical overview and exploratory study on the phenomenon. Attachment and emotional-relational functioning

Abstract Within the theoretical and clinical framework of Attachment theory, the present pilot study aims to assess whether and how potentially traumatic experiences suffered by women victims of trafficking may have negative consequences on emotional-relational functioning and intends to consider … Continue reading

Donne Vittime di Tratta: rassegna teorica sul fenomeno e studio esplorativo su modelli di attaccamento e funzionamento emotivo-relazionale

Abstract All’interno della cornice teorico-clinica della Teoria dell’Attaccamento, il presente contributo di ricerca pilota ha l’obiettivo valutare se e in che modo esperienze potenzialmente traumatiche subite da donne vittime di tratta possono comprometterne il funzionamento emotivo-relazionale e considerare il ruolo … Continue reading

La Vita entro la Morte. Verso una metapsicologia del trauma psichico catastrofico

Abstract In questo articolo l’autrice propone una lettura fenomenologica e metapsicologica delle conseguenze indotte nella mente da un trauma catastrofico. Questo viene definito come la reazione della psiche ad un trauma legato ad un evento proveniente dall’esterno ed al quale … Continue reading

The work of intersubjectivity in the elaboration of traumatic experience through psychodrama

Abstract In this article is described how the elaboration of a massive traumatic experience can find some support and resources in the psychoanalytic process of group’s psychodrama. The  characteristics of the groupal  psychoanalytic situation qualify for a psychic particular work … Continue reading

Il lavoro dell’intersoggettività nell’eleaborazione dell’esperienza traumatica attraverso lo psicodramma

Abstract In questo articolo è descritto come l’elaborazione di un’esperienza traumatica massiva possa trovare sostegno e risorse nel processo psicoanalitico dello psicodramma di gruppo. Le caratteristiche della situazione psicoanalitica gruppale qualificano un lavoro psichico particolare le cui modalità, la dinamica … Continue reading

Corpo tatuato e corpo infortunato: vicissitudini del controllo onnipotente sul corpo in adolescenza

Abstract Il tatuaggio e l’incidente vengono visti nel lavoro come due polarità tra cui oscilla il tentativo di controllo onnipotente che ogni adolescente ritiene di poter esercitare sul proprio corpo. Viene evidenziato che quando quel che viene messo in primo … Continue reading

Trauma senza risposta e prelogia dell’incidente in adolescenza

Abstract La prelogia dell’incidente in adolescenza rivela lo stato di sopraffazione della mente di un soggetto alle prese con il tempo della sua seconda nascita e col ritorno di quell’angoscia automatica e primitiva con cui è costretto a confrontarsi nel … Continue reading

Presentazione del numero su Riflessioni sul gruppo degli adolescenti…

I 3 termini attorno a cui si organizza questo numero: adolescenza, gruppo e incidenti sono tre termini intimamente connessi . L’irrompere dell’adolescenza nella quiete della latenza evoca metafore traumatogene; le trasformazioni della pubertà che bruscamente invadono l’esperienza di sé vengono … Continue reading

Nota editoriale del numero 23

La preparazione di questa edizione proposta da Paola Carbone sul tema del trauma e dell’incidente nell’epoca adolescenziale è stata incubata per un lungo periodo di tempo, fino a quando si è creata una rete di scambi e ha contribuito a … Continue reading