Serge Tisseron

psichiatra e psicanalista, Direttore del Centro di ricerca in Psicologia, medicina e società (CRPMS), già ricercatore associato presso lo stesso Centro dal 2013.
Sul piano concettuale riprende la teoria dell’Io pelle di Didier Anzieu, ma si riferisce nelle sue concettualizzazioni anche ad K. Abraham e M. Torok, G. Pankow,J. Lacan, S. Ferenczi.
Il suo lavoro di ricerca e le sue numerosissime pubblicazioni hanno riguardato fino ad oggi essenzialmente tre temi: i segreti di famiglia, le relazioni che stabiliamo con le immagini e il nostro modo di rapportarci alle nuove tecnologie.
psychiatrist and psychoanalyst, Director of the Centre of Research in Psychology, medicine and society (CRPMS), already senior researcher in the same Centre since 2013, senior research fellow at University Paris VII Denis Diderot.
His theoretical reference are the Skin-Ego theory of Didier Anzieu, but, he also refers to K. Abraham and M. Torok, G. Pankow, J. Lacan and S. Ferenczi theories.
His research interests and his publications principally regard three themes: the family secrets, the relationship with images and with new technologies.

Tutte le pubblicazioni dell'autore su Funzione Gamma / All publications of the author on Funzione Gamma

On Psychological virtuality and its hazards: Hikikomori and virtual object relations

di | Pubblicato in N.38 - Adolescents, group and new representations at the time of the internet | Contrassegnato , , , ,

Abstract  The brain is continuously building virtual representations that allow mental simulation and anticipation of likely actions. These representations and the imaginary worlds are two different matters, since representations are constantly connecting with information from the organs of sense permitting … Continua a leggere

Il virtuale psichico e le sue insidie: hikikomori e relazione d’oggetto virtuale

di | Pubblicato in N.38 - Adolescenti, gruppo e nuove rappresentazioni al tempo di internet | Contrassegnato , , , ,

Abstract Il cervello costruisce costantemente delle rappresentazioni virtuali che permettono di attuare simulazioni mentali e la possibilità di anticipare le azioni. Queste rappresentazioni differiscono dai mondi immaginari perché si articolano costantemente con le informazioni provenienti dagli organi di senso per … Continua a leggere