N.44 - Edipo di gruppo e scena primaria nell’epoca della rete

Dissoluzione dei confini e crisi identitarie in adolescenza nell’epoca della rete: un approccio duale/gruppale

Abstract

L’autore, dopo aver individuato le modificazioni psico-socio-strutturali conseguenti alla pervasività del virtuale, propone una lettura della costruzione identitaria adolescente a partire dai rischi provenienti dalla dissoluzione dei confini tipici dell’era digitale. A partire da alcune situazioni cliniche duali e gruppali viene sottolineata la necessità di una rivisitazione del setting psicoterapeutico per raggiungere gli adolescenti “iperconnessi” e potenzialmente “senza confini”. Tenere conto del “limite” – vissuto e sperimentato a livello profondo – in tutta la sua pregnanza psicodinamica diviene uno dei valori clinici fondamentali per contrastare le crisi identitarie adolescenziali nell’era digitale.

Scarica l’articolo

Condividi questo articolo