N.41 - Giornate Romane di Psicoanalisi Multifamiliare 

Transfert multipli e gruppo di psicoanalisi multifamiliare

Abstract

L’articolo si propone di esplorare e descrivere quegli aspetti che nell’ambito del GPM generano processi di elaborazione e di possibile trasformazione intrapsichica così come delineati dalla teoria e dalla pratica psicoanalitica.

Nello specifico e particolare contesto del GPM fondamentale è il formarsi di un clima emotivo che favorisca l’espressione della carica emozionale ovvero del transfert. Accanto a ciò l’alleanza terapeutica è la condizione di base affinché si attivi nel gruppo una possibilità di lavoro psicoanalitico. Nel GPM, che si caratterizza come contesto di transfert multipli, si tratta di far emergere chiaramente il fenomeno del transfert davanti a tutti gli altri partecipanti e svelarne la dinamica per diffondere la capacità di scoprire la valenza transferale di ogni relazione interpersonale. In tal modo diviene possibile procedere verso la comprensione progressiva di proiezioni e contro proiezioni e cioè verso l’attivazione di quel processo di presa di coscienza, focalizzazione e attivazione delle risorse.

Download PDF

Condividi questo articolo