N.21 - Il luogo dell'inconscio non è solo la mente individuale: modelli teorici a confronto

Metodi basati sul folklore nell’interpretazione dei sogni

Abstract

Questo contributo si focalizza sull’affinità tra i sogni e le fiabe, individuabile attraverso l’uso di metodi derivati dalla letteratura popolare. Nel tentativo di definire punti di incontro tra letteratura e psicoanalisi, la tendenza più comune è stata quella di orientarsi verso l’interpretazione psicologica dei generi letterari. Il presente contributo descrive il processo opposto, in cui un prodotto mentale – il sogno – viene letto in un’ottica letteraria. Questo processo riflette l’assunto secondo il quale le interpretazioni letterarie e folkloristiche, che si focalizzano sugli aspetti estetici, collettivi ed universali dei sogni, potrebbero fornire un contributo importante, sia sul piano clinico, sia su quello teorico, offrendo un valore aggiunto rispetto all’interpretazione, che riguarda unicamente gli aspetti individuali.

share

    Comments are closed.