N.24 - Anoressia, Adolescenza, Gruppo

Individuazione del Sé e disturbi alimentari in adolescenza

Abstract

Lo scopo di questo articolo è quello di presentare un’ipotesi eziopatogenetica dei Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA) in adolescenza, a partire dal modello teorico della Psicologia del Sé e sulla base dell’esperienza clinica maturata sul campo. Secondo tale ipotesi, una particolare struttura deficitaria del Sé e del contesto relazionale familiare costituirebbero il terreno predisponente allo strutturarsi di un DCA, in una fase in cui modificazioni ponderali e alimentari avvengono fisiologicamente. Tutto questo è illuminato nella seconda parte dall’esemplificazione clinica di una seduta di psicoterapia di gruppo con pazienti con DCA

 

share

    Comments are closed.