N.23 - Riflessioni sul gruppo degli adolescenti con particolare riferimento alla situazione traumatica e all’incidente

Il silenzio di una terapia intensiva: da un’esperienza dei sensi ad una esperienza di senso

Abstract

Si presenta l’esperienza di un gruppo omogeneo a termine formato da giovani pazienti che hanno subito un trauma cranico e esperienze di terapia intensiva.
Si riporta di come la mobilizzazione in gruppo di esperienze somatiche e sensoriali connesse al trauma occorso e alle sue cure, abbia facilitato l’eleborazione e la trasformazione di elementi impensabili, connessi all’esperienza patita, in vissuti emozionali riconoscibili e narrabili.

Condividi questo articolo