Questa voce è stata pubblicata in N.46 - La musica, il gruppo e l’inconscio. Contrassegna il permalink.

Kairos, Creatività psichica Creatività musicale

Intervista a Paola Carbone
A cura di Stefania Marinelli

Introduzione al dialogo

Trovandomi a curare, imprevistamente, una edizione di Funzione Gamma inerente alla musica e alla musica messa in correlazione con il punto di vista psicoanalitico, mi sono trovata non essendo esperta del campo a fare ricorso a diverse memorie e ad alcune predilezioni, come quella per le opere di Mozart.
Nel recente Convegno “In Musica”, tra Adolescenza e Psicoanalisi, organizzato dalla Associazione ARPAD di cui sei Presidente, nell’ottobre scorso all’Ateneo Salesiano, dedicato alla temporalità e alla musica nell’epoca dello sviluppo adolescente, ho ascoltato con forte interesse la tua Presentazione. In particolare perché la relazione introduttiva sembrava sia contenere sia armonizzare le tre prospettive – adolescenza, musica, psicoanalisi – in modo magistrale e originale. Soprattutto mi hanno impressionato due fattori attivi nella tua comunicazione con l’audience, che sicuramente era in parte allenata ma anche meno acculturata, trattandosi di un insieme di colleghi e di specializzandi, alcuni ancora all’inizio della formazione. Eppure la comunicazione circolava in modo nutriente e paritario per tutti e sembrava avere toccato, come annotava l’ospite francese François Marty, tutti gli elementi della configurazione…

Continua a leggere scaricando il PDF

Condividi questo articolo