N.47 - Polifonia del corpo in psicoanalisi. Il corpo nella ricerca psicoanalitica. Nuove patologie e clinica psicoanalitica

Vissuti e fantasie fusionali nel gruppo analitico

Abstract
Il presente articolo vuole esplorare i livelli fusionali del gruppo analitico. Viene quindi riportata innanzitutto una definizione del concetto di fusionalità, tratta per lo più dal lavoro di Neri et al., (1990), per poi indagare i funzionamenti fusionali del gruppo psicoanalitico. Dato che queste concettualizzazioni sono ancora agli albori, è importante sottolineare che questo testo si pone come un iniziale spunto di riflessione che necessita sicuramente di un’articolazione più approfondita. Per questo motivo, l’autrice si concentra in buona parte sul materiale clinico emerso da un’analisi di gruppo, con la speranza di fornire suggestioni ed impressioni che possano costituire la base per un’evoluzione futura del concetto di fusionalità.

scarica il pdf

Condividi questo articolo